Skip links
GPT-4o

GPT-4o: è arrivato

GPT-4o è arrivato. ChatGPT ha appena introdotto il modello GPT-4o: molto più veloce e performante delle precedenti e promette importanti novità. La “o” accanto al numero 4 indica “omni”, derivante dal latino “omnis”, ovvero “tutto”, e sottolinea la capacità multimodale del nuovo modello. Questa versione non solo è più veloce delle precedenti ma migliore in termini di elaborazione di testo, immagini e audio.
GPT-4o segna un passo importante verso un’interazione uomo-computer che assume sembianze sempre più fluide e umane. Gli utenti, infatti, avranno la possibilità di interagire con l’IA in maniera più dinamica, interrompendo e ponendo domande all’assistente virtuale mentre è ancora in fase di elaborazione della risposta.
Una delle novità più rilevanti è sicuramente la sua capacità di riconoscere nell’input audio, le emozioni espressive nella voce dell’utente, consentendo così di generare risposte con toni coerenti con il sentiment dell’utente.
Un’ulteriore innovazione è la possibilità di caricare video e richiedere all’intelligenza artificiale di descrivere le immagini o riassumere i contenuti, ampliando così le possibilità di utilizzo di questa tecnologia.
Siamo solo all’inizio di questa rivoluzione che continuiamo a studiare con attenzione, occhio critico e stupore.